IL PROGETTO

Botteghe Digitali nasce con l’obbiettivo di far interagire, in modo proficuo, il mondo della ricerca artistica legata alle nuove tecnologie, il mondo accademico e alcune realtà produttivo/commerciali attente alla sostenibilità e all’innovazione.
Botteghe Digitali intende stimolare la produzione artistica sulle nuove tecnologie per raccontare e valorizzare il patrimonio delle realtà produttive e commerciali di piccole e medie dimensioni del Friuli – Venezia Giulia.

Teatro, danza, realtà aumentata, mapping, installazioni artistiche e audiovisive sono linguaggi che potranno essere utilizzati sia per raccontare l’identità d’impresa, le buone pratiche di produzione, le politiche di sostenibilità, la storia e le memorie dell’azienda, sia per valorizzare e riqualificare spazi di vendita/produzione.

Il progetto è rivolto a giovani artisti (under 35) singoli, gruppi, collettivi, compagnie, che intendono sviluppare un progetto artistico/performativo frutto di un periodo di confronto su temi, tecniche e buone pratiche tra l’artista, esperti in ambito artistico e un’azienda ospitante impegnata sul piano dell’innovazione e della sostenibilità.
Il percorso di realizzazione del progetto artistico sarà seguito da un tutor e prevede un momento di incontro e formazione attraverso un ciclo di webinar.
Gli artisti selezionati avranno la possibilità sia di perfezionare le proprie competenze professionali sia di sviluppare e mettere in scena i propri progetti artistici originali all’interno di una delle realtà produttive che aderiranno al progetto.

 Alla luce dell’emergenza coronavirus e le relative restrizioni, attuali e future, cil progetto è stato ripensato in una nuova formula nelle sue fasi di sviluppo.
 

 

FASI DEL PROGETTO

  1.  realizzazione di un progetto pilota a distanza tra metà maggio e l’inizio di luglio: l’artista selezionato svilupperà il progetto in collaborazione con un imprenditore del Friuli Venezia Giulia prevedendo una forma di restituzione artistica a distanza. Il progetto sarà presentato nell’ambito dei webinar come caso studio.
  2.  fine giugno: pubblicazione della call per individuare i giovani artisti a cui affidare la realizzazione dei progetti in collaborazione con gli imprenditori del territorio.
  3.  luglio:  ciclo di webinar rivolto a 25 artisti internazionali (i webinar resteranno fruibili e a tutti in seguito). Obiettivo: fornire competenze sia teoriche che pratiche sulla collaborazione tra artisti e realtà imprenditoriali, sul lavoro artistico a distanza ecc. (programma da definire congiuntamente)
  4.  fine luglio: individuazione di 5 progetti selezionati tramite call (2 si svilupperanno a distanza e 3 in presenza)
  5.  agosto/ottobre: realizzazione progetti a distanza
  6. agosto/ottobre: realizzazione e presentazione dei progetti in presenza
  7. novembre: meeting finale

PARTNERS

  • Organizzazione

    Associazione Young for fun
    Associazione 47|04

  • Direzione artistica

    University Arts London

  • Partner

    Comune di Gorizia-Politiche Giovanili e Punto Giovani
    ConfCommercio di Gorizia
    Università degli studi Trieste
    University of Nova Gorica School of Arts
    Media Art Friesland
    Time’s Up
    Associazione AcquasumArte
    PiNA – Koper

  • Con il contributo di

    Regione Friuli Venezia Giulia
    Camera di Commercio della Venezia Giulia
    Comune di Gorizia

AZIENDE PARTNER

SUMMER SCHOOL

13 – 17 luglio 2020

13th – 17th July 2020

On line / On Zoom

IL PROGRAMMA / THE PROGRAM

FESTA DEL ROS INCONTRA BOTTEGHE DIGITALI

TERRA DI CIONA, VILLA VICENTINA