This is a standard post format with preview Picture

,

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim. Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu. In enim justo, rhoncus ut, imperdiet a, venenatis vitae, justo. Nullam dictum felis eu pede mollis pretium. Integer tincidunt. Cras dapibus. Vivamus elementum semper nisi.

Continua a leggere

MEMOBUS – PERCORSI EBRAICI

,

.

COMUNE DI FONTANAFREDDA /ASSOCIAZIONE CULTURALE QUARANTASETTEZEROQUATTRO /ISTITUTO COMPRENSIVO DI FONTANAFREDDA

PERCORSI NELLE MEMORIE DEL NOVECENTO

MEMOBUS – PERCORSI EBRAICI

27 marzo 2011

.

Il MEMOBUS si propone come un laboratorio mobile di educazione alla Storia e alla memoria delle Comunità ebraiche di Trieste e Gorizia. Verrà disegnata una mappa dei luoghi della memoria ebraica dell’area di confine e un autobus appositamente predisposto unirà in un unico percorso fisico ed educativo tali luoghi.

Il viaggio sarà un’occasione per confrontarsi, oltre che con i luoghi della memoria, anche con le memorie dei luoghi che emergeranno dai racconti di vita di alcuni testimoni, presenti lungo tutto il percorso. In questo modo, i partecipanti non si troveranno di fronte a concetti e teorie astratte, ma verranno stimolati attraverso l’interazione diretta dei fatti con gli spazi e le emozioni. I partecipanti avranno l’opportunità di scoprire come la storia degli ebrei abbia segnato profondamente il territorio, lasciando numerose testimonianze della presenza e delle attività svolte. Attraverso il confronto diretto con i luoghi e con le storie di vita, i giovani avranno la possibilità di conoscere non solo i terribili fatti legati alla deportazione e allo sterminio, ma anche le tradizioni, i riti, le usanze quotidiane. Ci si rapporterà così con la pluralità dei processi storici legati all’ebraismo, provando a superare la paura della complessità, della diversità, del silenzio e del dolore, che troppo spesso hanno portato a strumentalizzazioni, omertà, ingiustizie e violenze.

Viaggiare insieme “agli altri” e ai testimoni diretti dei fatti, in un’area dove permangono confini politici e ideologici – nonostante la caduta di quelli fisici – vuol dire creare una comunità viaggiante interculturale e intergenerazionale, che si confronti in nuovi spazi di dialogo, appropriandosi del territorio e di una comune identità europea.

Il viaggio è inserito all’interno del progetto “PERCORSI NELLE MEMORIE DEL NOVECENTO” in cui si è sviluppato un articolato piano di attività educative di preparazione e confrontocomprendente lezioni di esperti, momenti di riflessione guidata ed elaborazione attiva dell’esperienza attraverso il dialogo con i testimoni e l’immedesimazione.

Programma

 

Ore 8:15  – Partenza da Fontanafredda, Piazzale San Luca (Piscina)

Ore 10.00 – 11.30 TRIESTE: Museo Wagner e Sinagoga

Ore 12.00 – 13.30 TRIESTE: Risiera di San Sabba – Omaggio ai caduti a cura degli Alpini di Vigonovo e Fontanafredda

 

Ore 14.00 – 15.00 Pausa pranzo

Il pranzo, a cura del Comune di Fontanafredda, gentilmente preparato dagli Alpini è costituito da un cestino viaggio che sarà offerto ad ogni partecipante; esso è   composto da due panini (prosciutto o sopressa o formaggio latteria), una merendina, un succo di frutta, una bottiglietta d’acqua. Chi avesse esigenze diverse dovrà provvedere in autonomia tenendo presente che non sono previste soste agli autogrill.

Ore 16.00 – 16.30  – NOVA GORICA: Cimitero ebraico 

Ore 17.00 – 18.00  – GORIZIA: Quartiere ebraico e Sinagoga  e GORIZIA-NOVA GORICA: Piazza della Transalpina – Confine

Ore 19.30Arrivo a Fontanafredda

 

 

_____________________________________________________

 

 

 

I partecipanti al viaggio sono invitati all’

 

INCONTRO DI RIFLESSIONE SUGLI STIMOLI RICEVUTI

DURANTE IL VIAGGIO

 

Mercoledì 6 aprile 2011 – ore 20.00 – Centro La Risorgiva Fontanafredda

FESTA DI FINE ANNO – FONTANAFREDDA

,

I risultati del progetto “Percorsi nelle memorie del Novecento” sono stati esposti dagli allievi delle classi terze dell’Istituto comprensivo di Fontanafredda all’interno di una grande festa di fine anno svoltasi presso l’Auditorium Risorgiva del Comune.

La manifestazione è stata anche l’occasione per presentare il cartellone dal titolo “Il nostro parere di ‘uomo’”.


CONSUMO DI SUOLO E FUTURO DEL TERRITORIO

Proiezione del film documento: “Il Suolo Minacciato” di Nicola Dall’Olio

Gorizia, giovedì 31 marzo 2011

ore 15.00, Aula Magna del Polo Didattico e Culturale dell’Università degli Studi di Trieste a Gorizia

via Alviano 18

Interverranno:

Alessandra Marin, Facoltà di Architettura di Trieste

Adriano Venudo, Facoltà di Architettura di Trieste

Sonia Kucler, Legambiente Scuola e Formazione

.

La proiezione è ospitata dal

Laboratorio di Progettazione Urbanistica 1A

docenti: Alessandra Marin, Adriano Venudo

collaboratore: Luca Del Fabbro Machado

.

Per informazioni: gorizia@legambiente.fvg.it

.

IL FILM. Wwf e Legambiente di Parma, in collaborazione con Il Borgo, Lipu e Città invisibili, hanno prodotto il film documentario “Il suolo minacciato”, che

sottolinea il valore inestimabile del terreno e fa proposte concrete per preservare questa risorsa di vita utile all’ambiente, all’uomo e all’economia

agroalimentare. E’ una zoomata sulla pianura padana, dove negli ultimi decenni si sono perduti migliaia di ettari di suolo agricolo a causa della dilagante

espansione urbana. Nella sola Food Valley parmense, lo sprawl urbano consuma un ettaro di terreno al giorno minacciando produzioni agroalimentari

d’eccellenza. Noti esperti (Edoardo Salzano, Luca Mercalli, Wolfgang Sachs, Carlo Petrini, Domenico Finiguerra) analizzano costi e cause del fenomeno per poi

proporre modelli alternativi di sviluppo urbano e di governo del territorio ispirati alle esperienze maturate in altri paesi, come la Germania e la Francia, ma anche

in piccoli comuni italiani.

IL REGISTA. Nicola Dall’Olio (Parma, 1969) ha conseguito un dottorato in ecologia e si occupa dei rapporti tra agricoltura e ambiente, di pianificazione

territoriale e di fonti energetiche rinnovabili per la Provincia di Parma. Il “Suolo minacciato” è il suo esordio nella regia cinematografica.

FESTA DELLA LETTERATURA E DELLA POESIA

.

FESTA DELLA LETTERATURA E DELLA POESIA

PREMIAZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA CASTELLO DI DUINO VII EDIZIONE

NELL’AMBITO DELLE CELEBRAZIONI DELLA GIORNATA MONDIALE

DELLA POESIA PROCLAMATA DALL’UNESCO

.

TRIESTE-DUINO 21 MARZO- 8 APRILE 2011

.

A cura dell’ Associazione “Poesia e Solidarietà”.

.

LUNEDÌ 21.03.2011

Ore 9.30 – Sala delle Conferenze della Biblioteca Statale di Trieste (largo Papa Giovanni XXXIII 6)

“SVEVO VA A SCUOLA: SPUNTI, APPUNTI E CONTRAPPUNTI DEGLI STUDENTI”

Incontro con le scuole, intervengono Fulvio Senardi ed Elsa Fonda.

.

GIOVEDÌ 24.03.2011

Ore 9.00 – Aula Magna Liceo Oberdan (via Veronese 1)

“POESIA PER LA PACE” – III edizione

Partecipano Maja Klaric, Stanko Stojić, Fubara Blessin Onyienyechi e rappresentanti di Associazioni

Culturali giovanili della Repubblica Democratica del Congo.

.

VENERDÌ 25.03.2011

Ore 9.30 – Scuola Superiore di Lingue per Interpreti e Traduttori (via Filzi 14)

“TRADURRE: NELL’OFFICINA DEL TRADUTTORE ‘POETA’”

Workshop con Claudia Azzola, Afrodita Carmen Cionchin, Arben Dedja, Marijana Pavlicevich, Anna

Zoppellari, Maria Kassotaki, Maja Klarich, Laura Pelaschiar, Gabriella Valera Gruber

.

Ore 16.00 – Sala Maggiore della Camera di Commercio I.A.A. (piazza della Borsa 14)

CERIMONIA DI APERTURA CON LE AUTORITÀ E CONFERENZA STAMPA

.

Ore 17.30 – Sala espositiva del Civico Museo Sartorio (largo Papa Giovanni XXIII 1)

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA “ORIZZONTI”

Selezione degli scatti inviati da tutto il mondo dai giovani poeti del Concorso, commentati con i loro

stessi versi.

.

Ore 19.00 – Sala Giorgio Costandtinides del Civico Museo Sartorio (largo Papa Giovanni XXIII 1)

SEZIONE TEATRALE DEL CONCORSO: RAPPRESENTAZIONE DEI TESTI PREMIATI

In collaborazione con “La Macchina del Testo”.

.

SABATO 26.03.2011

Ore 10.00 – Scuola Superiore di Lingue per Interpreti e Traduttori (via Filzi 14)

“LA CITTÀ DI SVEVO: UNO SPAZIO MENTALE”

Con Fulvio Senardi.

A seguire escursione a Muggia e buffet “poetico”.

.

Ore 17.30 – Storico Caffè San Marco (Via Battisti 18)

“ESILI, PATRIE, RITORNI”: INCONTRO CON IL POETA ALBANESE ARBEN DEDJA

Introducono Chiara De Luca e Gabriella Valera Gruber; interventi musicali del pianista Juri Nardelli.

.

DOMENICA 27.03.2011

Ore 10.00

“LEGGERE/SCRIVERE TRIESTE”

Percorsi turistico-letterari nella città e nella provincia di Trieste.

.

Ore 16.30 Castello di Duino

CERIMONIA DI PREMAZIONE DEL CONCORSO

La Mostra sarà visitabile dal 25 MARZO ALL’8 APRILE 2011

Su richiesta VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA FOTOGRAFICA “ORIZZONTI”

.

Per info:

http://www.castellodiduinopoesia.it/2011/02/

Telefono: 0039 040 368787
Mail: valera@units.it

BOOKS 4 VIJECNICA

APPELLO (con preghiera di diffusione):

L’organizzazione “Humanity in Action Senior Fellow Network”, da Sarajevo ha
lanciato l’ appello “Books 4 Vijecnica” per rinnovare il fondo bibliotecario della
biblioteca universitaria e nazionale della BiH, conosciuta come Vijecnica.

Il 25 agosto 1992 la Vijecnica fu bombardata e nel rogo sono andati persi un
milione e mezzo dei libri, rari manoscritti e documenti. S´invitano tutti coloro che
desiderino sostenere l’iniziativa, a inviare non soldi ma due volumi. Un libro in
qualsiasi lingua del mondo, per le seguenti materie: medicina, legge, economia,
letteratura, architettura, narrativa, poesia, ingegneria, arte e filosofia e un altro nella lingua madre dei donatori con contenuti specifici legati alla sua regione, alla gente di quel paese, o altri libri che
si ritengano socialmente utili.
I libri, bisognerà mandarli al seguente indirizzo:

University of Sarajevo – Campus Zmaja od Bosne, bb. 71000 Sarajevo, Bosna i
Hercegovina

Per informazioni scrivere ad Azra Nuhefendic: azra@libero.it

Ci stiamo organizzando per risparmiare sulle spese di spedizione inviando tutto insieme. Se volete contribuire, scriveteci.