INNOVARE

Quarantasettezeroquattro è attiva nell’ideazione e realizzazione di festival culturali, mostre e percorsi museali diffusi in cui le tematiche storiche, riflessioni sulle città e sulla cittadinanza attiva vengono proposte attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie multimediali e interattive.
L’obiettivo principale è fornire nuovi stimoli e chiavi di lettura che permettano ai visitatori di diventare protagonisti attivi di performance, spettacoli, installazioni, percorsi espositivi, leggendo, guardando e ascoltando le fonti storiche e mettendosi in gioco in prima persona.
In questo contesto si inserisce l’organizzazione del festival Internazionale della Multimedialità Urbana “In\visible cities” e il progetto Topografie della memoria.  Museo diffuso dell’area di confine che propone un percorso composto da installazioni a cielo aperto sul territorio di Gorizia e Nova Gorica, installazioni che consentono di accedere, tramite dispositivi mobili, a video, narrazioni, documenti e immagini del passato.
La relazione tra eventi storici, storie individuali e luoghi di confine è stato anche il nucleo della mostra multimediale Le vite degli altri. Voci e sguardi tra luoghi della memoria e memorie dei luoghi allestita presso i Musei provinciali di Gorizia (marzo-aprile 2012).

.

FESTIVAL

In\visible cities – Urban Multimedia Festival (Approfondisci)

.

MOSTRE MULTIMEDIALI

Un buon consiglio! Mostra collettiva su diritti e Costituzione. Buja 12 maggio-15 giugno 2014 (Approfondisci)

– Le vite degli altri. Voci e sguardi tra luoghi della memoria e memorie dei luoghi. (Approfondisci)

.

INSTALLAZIONI MUSEALI

– Topografie della memoria. Museo diffuso dell’area di confine. (Approfondisci)

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!